Un negozio non è un parco giochi

Nei centri commerciali Porta di Roma e Roma Est la maleducazione e la chiassosità di una parte delle famiglie che li frequenta sono diventati un disagio per migliaia di venditori che ci lavorano. Sicuramente ciò accade in tutti i centri commerciali, e non solo. Noi vogliamo appellarci con forza, senza mezzi termini e senza peli sulla…

L’era del precariato

“Ogni cosa che ha un inizio ha anche una fine” firmato: il datore di lavoro. Già, nella nostra realtà non abbiamo certo bisogno di un oracolo che ci illumini sulle caratteristiche del contratto di lavoro! Diciamolo subito: oggi le aziende ti assumono, non perché hanno davvero bisogno di te, ma solo del tuo entusiasmo e della…

La domenica si passa in famiglia

 Il Centro Commerciale Porta di Roma è il centro della diseducazione familiare. Così come gli altri centro commerciali, certo. Stavolta useremo meno giri di parole, meno doppi sensi, saremo meno politicamente corretti, più diretti, se non altro per esser sicuri di far arrivare il messaggio: lavorare la domenica in esercizi di pubblica futilità è un…

Pensiero di una nipote dopo un viaggio in treno serale

Siamo persone sole, che solitariamente tendiamo ad occupare il sedile del treno che volge verso la direzione di marcia. A me piace viaggiare in senso contrario invece. Tutto ciò che l occhio non riesce a percepire dal finestrino perché scorre troppo velocemente dinanzi a noi io ho il tempo di osservarlo mentre scompare e nuovamente…

LA CORTINA DI ZINCO

[Per ogni informazione precedente vi rimandiamo agli articoli Come la Musica divenne Arte / Finalmente Amore! / Musica in lutto – Il Natale più triste / The Show Must Go On / Ingovernabilità / Presidente mio Presidente] Era il 6 marzo del 2013. Quasi un anno fa. Le votazioni per l’elezione del Presidente del Grand Jury De Musique indicavano ingovernabilità. Il…

The Show Must Go On

[Per ogni informazione precedente vi rimandiamo agli articoli Come la Musica divenne Arte / Finalmente Amore! / Musica in lutto – Il Natale più triste] Era una notte buia e tempestosa. Su Bruxelles si addensavano oscure nubi di pioggia. Un grigio e freddo presagio di eternità avvolgeva la sala del Grand Jury de Musique, avvolta…

Big Bambù: l’arte dell’infinito

Negli spazi del Macro Testaccio di Roma, ha aperto al pubblico l’11 dicembre Big Bambú, l’installazione dei fratelli Starn realizzata per i 50 anni di Enel Contemporanea. Alta circa 30 metri da terra, con 8 mila aste di bambù legate e incastrate tra loro dagli stessi artisti e da un gruppo di esperti arrampicatori, la…

SolidARiETà: ha l’ARTE dentro!

“Atteggiamento di benevolenza e comprensione, ma soprattutto di sforzo attivo e gratuito, atto a venire incontro alle esigenze e ai disagi di qualcuno che ha bisogno di un aiuto”. Questa è la descrizione del termine solidarietà, niente di più bello che aiutare qualcuno che ne abbia bisogno. Non si deve pensare a chissà quale sforzo…

Musica in lutto – Il Natale più triste

[Per ogni informazione precedente vi rimandiamo agli articoli Come la Musica divenne Arte e Finalmente Amore!] Non avremmo davvero mai voluto scrivere questo articolo. Ieri, il 25 dicembre 2012, proprio nel giorno di Natale, si è spento, all’età di centoventicinque anni, l’immenso Robert J Fitzpatrick. E’ un periodo di feste in tutto il mondo e…

Kim Beom: quando urlare diventa arte!

Kim Beom, artista coreano originario di Seul, sconosciuto al mondo fino ad oggi, diventerà leggenda. Se può esistere la pittura con sabbia, con spugna, con brillantini, può esistere anche la pittura “con urla”. Questa tecnica è inconfutabile, basta guardare attentamente il video – estratto da un filmato di circa 30 minuti – in cui l’artista…

Finalmente Amore!

[Per ogni informazione precedente vi rimandiamo all’articolo Come la Musica divenne Arte] Sabato 10 novembre 2012 sarà una data da ricordare per sempre: in quel di Bruxelles, nel maestoso Palais De L’Art Musical Universel, sede del Grand Jury De Musique [foto 1], si è fatta, ancora una volta, la storia. La prestigiosa istituzione si è…

Quando l’Arte scolpiva Dante Alighieri: Auguste Rodin

Il 12 novembre 1840, centosettantadue anni fa, nasceva lo scultore francese Auguste Rodin. Oggi ci piace ricordare tre delle sue opere – a nostro avviso – più emozionanti e rappresentative dell’immenso universo filosofico che ha legato l’artista al grande poeta Dante Alighieri. La porta dell’inferno Rodin impiegò trent’anni, fino alla sua morte, per scolpire questo…

Millie Brown: quando vomitare diventa arte!

Millie Brown sarebbe stata un’artista praticamente sconosciuta se non avesse vomitato latte color azzurro sul candido vestito di Lady Gaga nel video di “Exorcist Interlude”. Ribattezzata “Vomit Painter”, Millie Brown è una delle figure più rappresentative della nuova tendenza ad estremizzare l’arte contemporanea: per creare le sue opere d’arte l’artista, a stomaco vuoto, beve un’enorme…

Sondaggio del week-end: I cantanti che non cambieranno la storia della musica italiana (escluso Gigi D’Alessio)

Eccoci all’appuntamento settimanale con il sondaggio del week-end. Questa volta cercheremo, insieme a voi, di capire chi, tra i seguenti cantanti che proponiamo, non cambierà la storia della musica italiana! Si possono votare massimo 3 “artisti”. Ovviamente potete scriverci un commento se volete aggiungere altri “beniamini” alla lista da votare!

Zucchero impalpabile

La musica dal vivo è da sempre spettacolo. E lo si può affermare anche senza stare a rimembrare origini lontane e che non ci riguardano od evoluzioni del pensiero nel corso delle epoche storiche di cui tutti sappiamo quello che vogliamo sapere e capiamo quello che vogliamo capire. Ognuno nelle proprie miserie e mediocrità di…

Sondaggio del week-end: le cose più odiate di Roma!

Cari lettori, “dopo anni di riflessione sulle molteplici possibilità che ha uno Stato di organizzarsi, siamo arrivati alla conclusione che la democrazia è il sistema più democratico che ci sia” (G. Gaber), ecco perché abbiamo deciso di coinvolgere voi, popolo, a partecipare al sondaggio del week-end! Oltre a votare, potete aggiungere esempi di intolleranza goliardica…