L’arte dei cristalli nella pancia della Terra

Quando abbiamo visto le prime immagini, abbiamo subito pensato che l’arte si manifesta, anche e forse soprattutto, tra le forze della natura. Poi, passato lo stupore, ancora emozionati, ci siamo subito immaginati il film di Superman. E’ uno scherzo? E’ davvero la scenografia del mondo alieno da cui proviene il mitico personaggio della DC Comics? No, abbiamo scoperto che esiste davvero, a 300 metri di profondità in New Mexico.

Subito gli scenziati hanno reso pubbliche le prime e uniche importanti scoperte.: la Grotta dei Cristalli, come ormai in rete ci si è abituati a nominarla, è stata scoperta durante ordinarie operazioni di estrazione mineraria presso lo sfruttamento di selenite di Naica, piccolissima e desolata località del New Mexico (USA), a 125 km a sudest dalla città di Chihuahua, in Messico.

Scoperta nel 2002, la grotta ha un diametro di 8 metri e contiene cristalli mai visti sulla terra: dai 2 agli 11 metri di lunghezza per un peso che può arrivare fino a 50 tonnellate.  I cristalli, formatisi dal deposito graduale di gesso all’interno della grotta, completamente inondata per secoli da una falda acquifera proveniente da un deposito di magma 2 km più in profondità, sono stati scoperti grazie ad una pompa gigantesca che, dalla superficie, ne ha permesso il prosciugamento totale e l’accesso all’uomo. La temperatura della grotta è inadatta alla vita umana: 50° C e 100% di umidità. Altra curiosità: i cristalli hanno 400.000 anni, ciò vuol dire che al loro interno hanno conservato parte della nostra storia.

La spedizione internazionale di scenziati ha potuto studiare il luogo solo per pochi minuti, giusto il tempo per estrarre dei campioni organici dall’interno dei cristalli. La domanda a cui volevano dare risposta era: si può generare una forma di vita a queste condizioni proibitive? Se fosse presente “vita” nella Grotta dei Cristalli, allora su molti pianenti o satelliti del nostro sistema solare che presentano simili condizioni ambientali può esserci una forma di vita, ancorché primordiale? La risposta degli scenziati è stata si.

Approfondimenti sulla grotta di Naica

Video della spedizione 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...