Dove è finito Machiavelli?

Esisteva un tempo in cui un sentimento chiamato amore muoveva le forze del mondo… 
“L’amor che move il sole e l’altre stelle” diceva qualcuno veramente italiano…
Esisteva un tempo (forse solo sognato) in cui un uomo innamorato, al cospetto della propria amata infelice, avrebbe rinunciato a lei pur di renderla libera e donarle la felicità…
Dopo la giornata di oggi, l’Italia ha un sentimento comune. Un sentimento che non è frutto di schieramento politico, di ceto sociale o di religione. È un sentimento che, rimbombando nelle menti, ci accomuna tutti: frustrazione.
Sapete qual è il vero significato della rinomata espressione machiavellica “si habbi nelle cose a vedere il fine e non il mezzo” (ribattezzata comunemente “il fine giustifica i mezzi”)?
Il celebre autore de Il Principe sosteneva con tale frase che, al fine di conservare e potenziare lo Stato, è giustificata qualsiasi azione del Principe (capo del governo), anche se in contrasto con le leggi della morale. Tale comportamento è valido solo per conseguire la salvezza dello Stato, la quale deve venire prima anche delle personali convinzioni etiche del Principe, poiché egli non è il padrone, bensì il servitore dello Stato.
Tra i vari requisiti posseduti dal principe ideale di Machiavelli vi è la capacità di mostrare (e dimostrare) la necessità di un governo per il benessere del popolo e la disponibilità ad imitare il comportamento di grandi uomini contemporanei o del passato.
Perché, invece, dopo quanto accaduto oggi proviamo frustrazione? C’è davvero qualcuno che ha vinto o perso? Dove è finito Machiavelli?
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...